Be·E augmented tourism

Be·E augmented tourism

Be·E augmented tourism è una community dedicata al cicloturismo elettrico.

Il sito e l’applicazione dedicata offrono ai turisti lo strumento per esplorare il mondo in modo alternativo e naturalmente, per valorizzare tantissime realtà del territorio.

Cicloturismo

Uno sport, un hobby, una passione alla portata di tutti; da vivere soprattutto in compagnia e in famiglia e che permette di entrare in contatto con il territorio in modo ecologico. Una pausa dalla frenetica vita quotidiana da godere in una dimensione più naturale.

I numeri di questi ultimi anni spiegano meglio di mille parole come questo fenomeno si stia espandendo a dismisura anche in Italia, dopo essere diventato un fenomeno di massa già in passato soprattutto nei Paesi del Nord Europa.

Cicloturismo in Europa

Turismo Aumentato

È più facile vivere il concetto di “slow touring” che spiegarlo: possiamo associare questo concetto a quello di turismo aumentato.

Viaggiando a bassa velocità, a piedi, o in bicicletta, abbiamo la possibilità di goderci il viaggio anche durante gli spostamenti. La nostra esperienza turistica risulta quindi aumentata proprio
perché abbiamo il tempo per apprezzare il territorio e le sue caratteristiche.

Tutto sempre in modo ecosostenibile, perché per continuare ad apprezzare le meraviglie che il nostro pianeta ci offre, dobbiamo tutelarlo il più possibile.

E-bike

Con le e-bike, biciclette a pedalata assistita, il cicloturismo diventa accessibile a tutti: percorrere un
chilometraggio o dislivelli molto maggiori rispetto allo standard comune è possibile, senza troppa fatica.

Be·E si rivolge ai turisti e agli escursionisti che non cercano necessariamente un escursione sportiva o impegnativa, ma semplicemente vogliono spostarsi sul territorio con la possibilità di assaporare anche la strada e i trasferimenti da una tappa all’altra.

Con una e-bike si possono percorrere 1.000 km con un costo di soli 5€ di “carburante” (in molti casi, con
Be·E le strutture producono l’energia direttamente da fonti rinnovabili e – in ogni caso – le ricariche sono quasi sempre gratuite).

Percorsi e itinerari

Be·E sostiene il territorio cercando o creando nuovi itinerari turistici che possano essere sfruttati al meglio da escursioni con biciclette elettriche. L’intento è di aiutare a godere e scoprire casi difficili da raggiungere o addirittura inaccessibili in auto.

Be·E point

La pianificazione e creazione di un itinerario è un’attività che prendiamo a cuore, anche perché è il modo migliore per permettere alle strutture turistiche di partecipare davvero allo sviluppo del territorio e del turismo.

Ogni Be·E  point è presente all’interno della community per offrire i propri prodotti o servizi ai turisti. Inoltre, può mettere a disposizione soluzioni per la ricarica della e-bike ed eventualmente l’assistenza tecnica.

La presenza capillare delle strutture è fondamentale perché se il raggio d’azione di una bicicletta deve aumentare lo può fare solo grazie a una rete ben distribuita di punti di ricarica, con la quale dare un supporto logistico a chi usa le e-bike.

app e portable

Ogni Be·E  point è ben visibile all’interno dell’applicazione con un indicatore sulla mappa e una scheda dettagliata con i sevizi offerti dalla struttura, i feedback dei clienti, fotografie e commenti:
tutto questo per contribuire a mettere in evidenza le tantissime realtà che lavorano sul territorio e fare in modo di sviluppare una nuova rete turistica.

Ogni Be·E Point geolocalizzato, rintracciabile in modo facile e veloce, soprattutto nel caso possa offrire un punto di ricarica in caso di emergenza.

community

Con Be·E stiamo creando una community di turisti e ciclisti per condividere contenuti ed esperienze, supportati da strutture del territorio, che offrano un servizio turistico, enogastronomico, logistico, culturale. L’idea nasce dalla volontà di rendere disponibile la visita di luoghi naturalistici o di interesse tramite il mezzo di trasporto più ecologico di sempre: la bicicletta.
trasporto più ecologico di sempre: la bicicletta. Con le e-bike, biciclette a pedalata assistita, il cicloturismo
diventa accessibile a tutti: percorrere un chilometraggio o dislivelli molto maggiori rispetto allo standard comune è possibile, senza troppa fatica.

Con la community vogliamo connettere turista, strutture turistiche, territorio e natura. Collegare, a vantaggio di tutti.

605 Views 0
Lascia un commento

Contatti

Piazza Giovine Italia
+39 02 36587746
09.00 - 18.00

Iscriviti ora