E-Bike: cos'è ... a che cosa serve?

E-Bike: cos’è … a che cosa serve … qual’è il suo mercato?

E-Bike: cos’è … a che cosa serve? RISOLVE PROBLEMI E OFFRE SOLUZIONI PER UNA MODERNA MOBILITà

La bicicletta è l’eccellenza fra i mezzi di trasporto perché è green, poco costosa e utile per gli spostamenti urbani ed extra-urbani.

Soprattutto in Italia, negli anni del boom nel settore due ruote a motore, non è stato valorizzato dalle case di produzione e dalla società civile, che nel ricordo del film “Ladri di Biciclette” l’ha sempre considerata un mezzo di trasporto dei “poveri” e men che meno dalla politica e dal Governo Italiano che ha reso difficoltosa la realizzazione di strutture (strade dedicate) per l’utilizzo in sicurezza di questi veicoli.

Questa mancanza culturale, ha generato un “ritardo” rispetto ai paesi del Nord Europa, che da anni valorizzano il settore tramite incentivi all’utilizzo, sviluppi di reti ciclabili e parcheggi. Questo ha preparato nel tempo un nuovo mercato, quello delle E-Bike, le biciclette a pedalata assistita che stanno sostituendo i ciclomotori inquinanti e pericolosi, i cui motori sono “taroccabili” con grande facilità dagli stessi utenti, soprattutto i più giovani. Le E-Bike, grazie al motore elettrico hanno ampliato il target di riferimento e, anche in Italia, stanno conquistando le strade urbane e extra-urbane.

Oggi

Nel 2019 ci troviamo ad avere un prodotto in vendita che ha la possibilità di cambiare drasticamente la mobilità nelle nostre città e nel nostro Paese, risolvendo problemi di inquinamento e di traffico che oggi sono i temi più urgenti da risolvere per tutte le giunte comunali. In Italia la cattiva genia dei politici non pianifica, perché non capisce, non sa che con l’aumentare della ricchezza e del benessere delle famiglie italiane, tutti i componenti della stessa vogliono godere delle facilità offerte dal mondo in cui viviamo, a loro chiediamo … era così difficile prevedere l’aumento dei mezzi circolanti? Tutti i Paesi nel mondo l’hanno previsto, meno i nostri burocrati e politici, evidentemente occupati “a non fare altro”.

Nonostante questo, i cittadini (che sono la parte più pulita del nostro sistema e sempre attenti al loro territorio); anche se con ritardo sugli altri Paesi, determinano il successo di quei prodotti, come le E-Bike, che li aiutano a vivere meglio. Tuttavia da noi, la viabilità adeguata arriverà dopo, e con questa la sicurezza. Ma come possiamo pretendere che il cittadino oggi compri un prodotto di medio alto livello senza garantirgli affidabilità? Parliamo della sicurezza nella viabilità, nel ritrovare il veicolo dopo un parcheggio, e nella certezza di trovare all’occorrenza un punto di ricarica … solo questo farà diventare la E-Bike uno stile di vita di tutti i giorni… un obiettivo che quando lo avremo centrato porterà con sé un grandissimo ritorno.

DOMANI

Siamo tutti consapevoli che il lavoro sedentario, cui nel futuro saremo sempre più condannati, e lo scarso movimento ci porteranno ad avere gravi disturbi fisici. Quindi le E-Bike sono la soluzione, lasciamo a casa le nostre auto, i nostri scooter e moto, trasformiamo il noioso tragitto casa/lavoro in un momento di sport e vitalità. Le E-Bike con la loro autonomia, utilizzo e distanza media percorsa, sono destinate a sostituire completamente gli scooter 50/125cc per il commuting urbano.

La spinta verso il definitivo successo sarà dato dal costo di manutenzione nullo, dall’assenza del bollo, dell’assicurazione, della benzina (sostituita da poca corrente sufficiente per ricaricare le batterie); senza contare la non obbligatorietà del casco (anche se da noi sempre consigliato), eliminando finalmente burocrazia e documenti per poter circolare.

L’Italia, nel mondo, è riconosciuta come il polo produttivo più importante per il settore moto e bici, qui sono nate le maggiori case di produzione di biciclette al mondo, per questo il nostro Paese può diventare un punto di convergenza per tutti i ciclo turisti d’Europa, aiutati in questo dalle E-Bike, le biciclette che ci permettono di percorrere su qualsiasi terreno, dalla strada allo sterrato. L’E-Bike risolve problemi e da soluzioni per una moderna mobilità.

195 Views 0
Lascia un commento

Contatti

Piazza Giovine Italia
+39 02 36587746
09.00 - 18.00

Iscriviti ora